Hotel Re Testa | Via Beniamino Franklin, 4 - 00154 Roma - Italia | info@retestaroma.com

Informativa generale sulle misure di prevenzione anti Covid19 nel nostro hotel

Gentili clienti,

La vostra salute e il vostro benessere sono della massima importanza per noi. Vi preghiamo di voler comprendere che a causa dell’emergenza covid19 dobbiamo chiedere agli ospiti e dipendenti del nostro hotel di attenersi alle norme stabilite dal decreto legge del 17 maggio 2020 in attuazione di quanto disposto con il decreto legge 16 maggio 2020 n. 33 e nel rispetto dei protocolli adottati dalle regioni o dalla Conferenza delle regioni e delle province autonome, idonei a prevenire o ridurre il rischio di contagio. Il distanziamento sociale richiesto e l’obbligo di usare la mascherina da parte di ospiti e dipendenti nei luoghi comuni è una misura necessaria di salvaguardia per la vostra sicurezza. Siate certi che la cordialità che distingue da sempre i rapporti con i nostri ospiti rimane per noi al prima posto, anche se espressa a distanza di un metro in questi giorni. Nella speranza di poter tornare quanto prima a una normalità vi preghiamo di prestare la massima attenzione alle norme sotto esposte per la vostra e la nostra tutela. Questo sacrificio è un necessario contributo da parte di noi tutti per far cessare l’emergenza e poter tornare presto a stringersi la mano.

Per proteggere la Vostra Salute abbiamo elaborato il protocollo Soggiorno Sicuro.  Troverete i dettagli sulle pagine del nostro sito internet https://hotelretesta.it/.

Scheda informativa sulle misure di prevenzione Covid19

(Linee guida strutture  ricettive alberghiere, complementari e alloggi in agriturismo conformi all. Allegato 17, Linee guida per la riapertura delle attività’ economiche e produttive della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome del 16 maggio 2020); “Protocollo condiviso  di  regolazione  delle  misure  per  il  contrasto  e   il contenimento della diffusione del virus Covid-19  negli  ambienti  di lavoro” sottoscritto il 14 marzo 2020; Bollettino Ufficiale della Regione Lazio Legge Regionale n.12 del 13 agosto 2011 Data 13/06/2020 Numero 76.

1.  Nelle aree comuni chiuse è obbligatorio indossare la maschera. Sulla terrazza, la maschera non è obbligatoria se la distanza interpersonale di un metro può essere garantita.  Sono esentanti dall’uso obbligatorio della mascherina i bambini al di sotto dei sei anni, nonché i soggetti con forme di disabilità non compatibili con il suo uso continuativo.

2. Il personale dipendente è tenuto all’utilizzo della  mascherina sempre quando in presenza dei clienti e comunque in ogni circostanza in cui non sia possibile garantire la distanza interpersonale di  almeno  un metro.

3. Si prega di evitare abbracci, strette di mano e in ogni caso contatti prolungati con il personale.

4. Siete pregati di rispettare il distanziamento interpersonale di almeno un metro in tutte le aree comuni e di non sostare oltre al tempo strettamente necessario nelle zone di entrata e di uscita.  Il distanziamento interpersonale non si applica ai membri dello stesso gruppo familiare o di conviventi, né alle persone che occupano la medesima camera.

5. Siete pregati di disinfettarvi le mani con le soluzioni idro alcoliche messe a disposizione dalla nostra struttura.

6. È consentito usare l’ascensore una persona alla volta. La regola non si applica ai membri dello stesso gruppo familiare, conviventi, né alle persone che occupano la medesima camera. Se possibile gli ospiti sono comunque pregati di usare le scale.

7. Gli o­spiti con sintomi della COVID-19 quali febbre, tosse o difficoltà respiratorie sono pregati di restare nella stanza e di comunicare con la reception solo telefonicamente. Provvederemmo a chiamare un medico secondo le procedure indicate.

Regole per il check-in e check-out:

1. Siete pregati di comunicarci il vostro orario d’arrivo anticipatamente.

2. Siete pregati di mantenere la distanza di un metro dal bancone della reception.

3. Siete pregati di inviarci elettronicamente il vostro documento di identità al fine di snellire i procedimenti di check in. Vi informiamo che i vostri dati personali verranno trattati in conformità con la legge per la tutela della privacy, che trovate in calce e al solo fine della registrazione e comunicazione alla Pubblica Sicurezza. In presenza di più componenti di un nucleo famigliare o di un gruppo di viaggiatori, siete pregati di incaricare una persona dell’operazione di check-in e check-out. Per facilitare le procedure di check-out preghiamo i nostri ospiti di saldare quanto dovuto per la tassa di soggiorno o a saldo della camera al check-in.

4. L’ospite se desidera potrà richiedere il self check-out. In questo caso la tassa di soggiorno e quant’altro eventualmente dovuto dovrà essere stato saldato. Nel caso di self check-out le chiavi potranno essere lasciate in camera.

5. Preghiamo i nostri gentili clienti di leggere attentamente tutte le misure di sicurezza e prevenzione applicate all’interno della nostra struttura indicate nella informativa e di attenersi a tali regoli anche in assenza del nostro personale, in particolare per quanto riguarda l’uso della mascherina nelle aree comuni e il rispetto della distanza interpersonale.

Pulizia della struttura e norme igieniche

La vostra salute e sicurezza sono della massima importanza per noi.

1. La  pulizia  e  disinfezione  viene eseguita in conformità ai protocolli e con i prodotti indicati dall’Istituto Superiore della Sanità e del Ministero della Salute. Le aree comuni vengono disinfettate più volte al giorno in base alla frequenza. Tutte le camere vengono sanificate alla partenza degli ospiti.

2. Le camere vengono arieggiate prima, durante e una volta terminate le pulizie e sempre quando vengono usati disinfettanti.

3. Ogni oggetto fornito all’ospite, viene disinfettato prima di essere consegnato. Siete pregati di tenere le chiavi durante tutto il soggiorno.

4. Gli elementi di ventilazione e dell’aria condizionata  vengono puliti e disinfettati settimanalmente in conformità ai protocolli dell’Istituto Superiore della Sanità e del Ministero della Salute.

5. La biancheria in usa alla struttura viene disinfettata al ritiro e successivamente lavata ad alta temperatura e disinfettata in conformità alle procedure indicate dal Ministero della Salute.

6. Opzione privacy: Il nostri ospiti potranno chiedere al momento del check-in di non effettuare le pulizie. Tale scelta assicura che i servizi eventualmente richiesti, come il cambio degli asciugamani o il ritiro della spazzatura, si eseguano senza che il personale entri in camera. Avvisiamo i gentili clienti che il personale addetto alle pulizie osserva una rigorosa igiene delle mani e deve sempre indossare la mascherina e i guanti quando esegue le pulizie delle camere. Il personale è tenuto inoltre, al cambio dei guanti non appena terminata la pulizia di una camera, dopo aver ritirato la spazzatura e sempre prima di toccare la biancheria pulita.

7. Desideriamo avvisare i nostri gentili ospiti, che al momento a causa della normativa di prevenzione vigente abbiamo sospeso il servizio della prima colazione a buffet. Su richiesta possiamo comunque fornirVi una colazione confezionata da consumare in camera.

8. Le vasche idromassaggio in dotazione alla struttura vengono sanificate (pulite e disinfettate) dopo ogni uso.

INFORMATIVA EX ART. 13 DEL D.LGS. N. 196/2003

Gentile cliente,

Desideriamo informarLa che il D.Lgs. n. 196 del 30 giugno 2003 (“Codice in materia di protezione dei dati personali”) prevede la tutela delle persone rispetto al trattamento dei dati personali. Secondo la normativa indicata, tale trattamento sarà improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza e di tutela della Sua riservatezza e dei Suoi diritti. Ai sensi dell’articolo 13 del D.Lgs. n. 196/2003, pertanto, Le forniamo le seguenti informazioni:

1. I dati da Lei forniti verranno trattati per le seguenti finalità: Registrazione e comunicazione alla Pubblica Sicurezza.

2. Il conferimento dei dati è obbligatorio PER I GESTORI DI STRUTTURE RICETTIVE. Tale obbligo é stabilito dall’art. 109 del TULPS in conformità al quale i gestori di esercizi alberghieri e di altre strutture ricettive, debbano comunicare giornalmente all’autorità di pubblica sicurezza l’arrivo delle persone alloggiate, mediante consegna di copia della scheda o comunicazione, anche con mezzi informatici, secondo modalità stabilite con decreto del Ministero Interno. I gestori che non provvedevano alla comunicazione delle persone alloggiate erano soggetti all’applicazione di una sanzione penale.

3. I dati non saranno comunicati ad altri soggetti, né saranno oggetto di diffusione.